IN ARRIVO LE NORME CONTRO BULLISMO E CYBERBULLISMO.

La Camera dei Deputati ha approvato in prima lettura il disegno di legge n. 3139 dd. 20.9.2016 che prevede una serie di misure per contrastare i fenomeni del bullismo e del cyberbullismo. La definizione normativa, secondo l’art. 2 del progetto è la seguente: “Ai fini della presente legge, con il termine «bullismo» si intendono l’aggressione o la molestia reiterate, da parte di una singola persona o di un gruppo di persone, a danno di una o più vittime, anche al fine di provocare in esse sentimenti di ansia, di timore, di isolamento o di emarginazione, attraverso atti o comportamenti vessatori, pressioni e violenze fisiche o psicologiche, istigazione al suicidio o all’autolesionismo, minacce o ricatti, furti o danneggiamenti, offese o derisioni, anche aventi per oggetto la razza, la lingua, la religione, l’orientamento sessuale, l’opinione politica, l’aspetto fisico o le condizioni personali e sociali della vittima”.


(Avv. Roberto Bertuol)

cookie policy